giovedì 22 gennaio 2015

Lo strano ricamare!

Un'autovettura (la mia Clio!) come salotto!
Due sedili come divano e tavolino!
Il parabrezza per finestra!
Un parcheggio per giardino!

Da oggi ho ufficialmente ricominciato a ricamare... dopo ben 88 giorni di fermo!


Le condizioni non sono quelle ideali, ma mi accontento.... e metto il turbo alle mie mani, ago e moulinè tra le dita!

E sapete cosa vi dico?!? Che ho ritrovato l'emozione di non voler abbandonare il lavoro: ad ogni crocetta dico "alla prossima mi fermo altrimenti faccio tardi"... e finisce che... faccio tardi!!!

Ma sono felice di aver trovato il modo di far rivivere questa passione nelle mie giornate: ricamando mi rilasso ed in questo periodo ne ho proprio bisogno!!!

8 commenti:

  1. Fa vivere le nostre passioni, dargli ossigeno, in qualunque modo ed in qualunque posto...brava Cri!
    Un bacio e buon relax <3 <3 <3

    RispondiElimina
  2. Ogni luogo va bene quando si portano avanti le nostre passioni che danno sapore alle nostre giornate e carburante a mente e cuore.
    Aspettiamo di vedere il ricamo finito!
    Un abbraccio e l'augurio di maggior serenitá
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! Hai sempre parole cosi dolci e gentili!!

      Elimina
  3. In macchina mi manca! :-P
    Però hai ragione: quando c'è la passione si perde anche la cognizione del tempo!
    Buone crocette!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stata la prima volta in auto! Solitamente preferisco la comodità del mio soggiorno! Ma avevo davvero voglia di ricamare ed era l'unico momento libero!

      Elimina