sabato 23 settembre 2017

💙 VITA 💙

Quando ho scritto il mio ultimo post su questo blog, non avrei mai pensato che da li a qualche giorno la mia vita sarebbe cambiata: ci è sempre stato detto che l'attesa sarebbe stata lunga e che non prima del 2018/2019 avremmo avuto qualche notizia...

Eppure la vita... E' VITA!

E ti sorprende nei momenti più particolari... e ti regala ogni genere di emozione e sensazione!

Nella nostra vita ora c'è una nuova VITA, affidata solo a noi, che già si fida solamente di noi...

Benvenuto amore mio!
Che questa nascita di una nuova famiglia sia la tua rinascita!




lunedì 21 agosto 2017

In cima al monte Baldo!

Indecisi se partire in Vespa alla ricerca di un lago trentino o se affrontare il traffico e andare in cima al Monte Baldo, abbiamo lasciato che un amico decidesse per noi, e quando ci ha contattato, abbiamo subito organizzato la spedizione!

Il primo intoppo lo abbiamo vissuto a Verona, all'inizio dell'autostrada del Brennero: code code code.....
Ma, visto il periodo, c'era da aspettarselo!



Abbiamo deciso di seguire per strade statali e siamo arrivati a Spiazzi, dove abbiamo pranzato e qui il secondo momento di nervosismo: la poca ospitalità del personale di un'osteria... ma va beh...

Da qui, siamo andati verso Prà Alpesina per raggiungere la stazione della seggiovia.
Io odio percorrere le strette strade di montagna affiancate da burroni... l'angoscia si impossessa di me e stò male.... e anche questa volta è stata così...

Per fortuna, dopo quello che mi è sembrato un tempo infinito e, ammetto, aver dato un pò di matto (!!)  abbiamo raggiunto la stazione e acquistati i biglietti, siam saliti verso la cima.


Il silenzio e la quiete che si percepiscono durante la salita sono sensazioni ineguagliabili. 
Il panorama che ci ha accolto indescrivibile.







Insomma... una gita che merita, anche se iniziata maluccio, sicuramente da rifare, magari dopo un'organizzazione più attenta!!

Ps: non si può sempre prevenire tutto, no?!?!


lunedì 14 agosto 2017

St. Ulrich

Il richiamo dell'amicizia, la voglia di rivivere qualche ora immersi in una natura spettacolare, il bisogno di rigenerarsi.... e così sali in auto e ti ritrovi ad Ortisei (Bz), dove non ci sono parole per descrivere quanto meraviglioso sia questo posto...









E quando torni a casa, resta solo pace...


mercoledì 9 agosto 2017

Bargello: un cuscino per i miei mici!

Vi presento la mia ultima coloratissima creazione, il cuscino Bargello!!


Qualche anno fa, quando mi dedicavo principalmente solo alle crocette, avevo realizzato un cuscino per ammorbidire le nanne dei miei mici!


All'epoca era bello pulito e tutto cicciottosamente gonfio, ma ora, siccome l'hanno utilizzato tantissimo, ve lo dovrei presentare più come una sottiletta!
Da qui l'idea di realizzare un cuscino sostitutivo...

Utilizzando delle strisce pretagliate di tessuto batik, ho preparato i due lati del cuscino, decidendo di fare due facciate diverse, a mio piacimento, utilizzando la tecnica del Bargello.


Ho poi semplicemente aggiunto la cerniera su un lato e cucito i rimanenti.

E ora l'anonima sedia bianca brilla colorata col suo morbido cuscino!


sabato 5 agosto 2017

Una goduria!!!!!

Questa è stata una settimana cocente!!
Ci sono stati giorni in cui tanti autisti mi riferivano di termometri che segnalavano temperature attorno ai 40 gradi!!
Ed io, per la prima volta, ho ceduto alle mie "paturnie" e sono andata al lavoro in pantaloncini corti!!

Comunque... 
Questa mattina, come di consuetudine al sabato, ho sistemato casa...
Vi lascio immaginare: caldo + pulizie casalinghe...
Mentre grondavo sudore, dalla mia mente uscivano fumetti di tuffi in piscina! E così, appena conclusi i doveri familiari, mi sono buttata in acqua!




Quasi un'ora di frescura e relax in compagnia di un buon libro! Una vera goduria!!! Cosa desiderare di più?!?!


venerdì 4 agosto 2017

Una fascia per capelli

Qualche mese fa mi sono tagliata (mooolto corti!!) i capelli e ora che stanno crescendo non riesco a tenerli al loro posto: sono ancora troppo corti per poterli legare ma allo stesso me li sento sul collo (e col gran caldo non è una bella sensazione), i ricci mi piombano davanti agli occhi, etc....

Ho così pensato di utilizzare una fascia per liberarmi un pò il viso, ma al supermercato non ho trovato nulla che mi piacesse.
Ho deciso così di realizzarne una "in casa": questo il primo semplicissimo esemplare!!


Ho ritagliato un rettangolo di 55cm x 25 cm da uno scampolo di maglina.


Ho piegato a metà il tessuto nel senso della lunghezza e ho cucito il lato lungo, dritto contro dritto.



Ho risvoltato il lavoro al dritto, portando la cucitura esattamente a metà.
Ho poi unito, dritto contro dritto,  i due lati corti, prima con la macchina da cucire e ultimando poi i pochi centimetri rimasti aperti con il buon vecchio ago e filo!

E voilà, la mia fascia super speedy è pronta!!



venerdì 28 luglio 2017

Pausa pranzo

Che sapore ha una pausa pranzo??


Quella di oggi, in compagnia di mio marito, sapeva di unione, di sostegno, di amore.

Due anni fa ho affrontato personalmente le crisi esistenziali dovute alla mancanza di un lavoro: la sensazione di essere sbagliati, il disagio di sentirsi dipendenti da qualcun altro, la paura di ciò che accadrà, l'attesa (spesso vana) di una chiamata per un colloquio di lavoro, la solitudine... insomma, un senso di profonda inadeguatezza.
Capisco perfettamente i suoi turbamenti e i suoi bisogni e il più delle volte, mentre lo ascolto raccontarmi della giornata che ha trascorso, mi tornano alla mente immagini vissute da me e, credetemi, non è affatto una bella sensazione. Ora sono dei ricordi amari che posso accontonare e che mi hanno reso più forte e sicura, ma viverli è stato pesante.
E quindi il mio impegno è continuare a sostenerlo perchè sono convintissima che, prima o poi, riuscirà anche lui ad imboccare la strada della serenità, alla faccia di un mondo del lavoro totalmente cambiato e di tutti gli imprevisti che affronteremo.... perchè li supereremo assieme... condividendo anche una veloce pausa pranzo all'ombra di un albero!

giovedì 27 luglio 2017

Colours of a simple Sunday!

L'avevo detto che volevo dare una sferzata di colore a questo blog, giusto?!!!
Beh, allora un pò di rosso... la mia Meggy!


Ahimè, una Vespa gialla e nera...

Un pò di cielo azzurro che si fonde con il verde-acqua del lago di Garda...


La pace del Santuario della Madonna del Frassino a Peschiera del Garda... e tranquilli, al centro di uno dei chioschi, innumerevoli uccellini variopinti!!


I nostri pomodorini che crescono!


Le fresche, limpide acque della nostra piscinetta!


Questi i colori della nostra domenica in serenità!!